Sulla cresta dell'onda
artetitle

L' "oro nero" della Valle Argentina

Logo manifestazione

In occasione del "Raduno Vele d'Epoca 2004, a Imperia, sono state realizzate iniziative collaterali di grande richiamo, tra cui una mostra di sculture in ardesia, l' "oro nero" della Valle Argentina.

Ispirate all'avventura sul mare, sono state esposte a cielo aperto nei giardini del Lungomare Marinai d'Italia.

L'ardesia, proveniente dalle cave di Molini di Triora, Ŕ stata messa a disposizione dalla SocietÓ Garbarino & Cuneo.

porto Imperia

L'ardesia richiama, con il suo colore, le profonditÓ del cielo notturno: il maestro Gaetano Fanelli, docente presso l'Accademia di Belle Arti di Brera, ha quindi voluto rappresentare la costellazione Argo che celebra il mitico viaggio degli Argonauti (diametro cm 80).

Scultura
Scultura
Scultura Valeria Arpino, diplomata in scultura presso l'Accademia di Belle Arti di Torino, Ŕ docente di materie plastiche preso il Liceo Artistico di Cuneo
Scultura Vele di ardesia e ceramica, di Fulvio Filidei, diplomato all'Accademia di Belle Arti di Torino e docente presso l'Istituto d'Arte di Imperia
Scultura Leo Wesel, "Iron boat" cm 77x55x17
Ulisse Gianni Busso, "Itaca", cm 180x180x180
vele


Livia Balossini, " Di vento ", cm 160x250x150
barca


Marco Murtas, " Gente di mare ", cm 180x70x90
fonte Irene Cabiati, " Fonte ", cm 55x33x80
uovo Colombo Maria Rebecca Ballestra, " L'uovo di Colombo " con inserti argentati, cm 115x70x70
(Foto V. Rossi, 20 ottobre 2004)