Sulla cresta dell'onda

GRAN BRETAGNA

L' Atlantic Neptune di Joseph F. W. Des Barres

Diversi anni prima, intorno alla metą del secolo, Joseph F.W. Des Barres, originario dell'odierna Svizzera ma entrato nella Marina inglese, era stato inviato in Nord America e, dopo la campagna di Quebec, si era dedicato al rilevamento delle coste settentrionali atlantiche.

Nel 1784 i risultati di tale immenso lavoro furono pubblicati in 250 carte e vedute delle coste dalla Nuova Scozia al golfo del Messico, all'epoca descritte come uno dei pił ammirevoli prodotti dell'ingegno umano nel campo dell'incisione e della stampa.

Furono raccolte sotto il titolo di Atlantic Neptune - cui si affiancarono ulteriori carte della stessa zona prodotte sotto la direzione del contrammiraglio Robert Duff, comandante in capo delle forze navali britanniche nell'America settentrionale - e sono oggi conservate presso le collezioni pubbliche di tutto il mondo, di cui la pił ricca si trova al National Maritime Museum di Greenwich.

en