Sulla cresta dell'onda
colleztitle

CREST

REALIZZAZIONE

In principio interviene lo studio grafico al quale sono date da elaborare le immagini che si vogliono riprodurre, che lo scultore realizzerà in seguito.

Lo scultore opera (quando si vuole dare il massimo risalto) nella dimensione di almeno 20/30 cm. di diametro, per rendere al meglio i particolari, e lavora in plastilina o in cera, realizzando il soggetto in positivo; successivamente realizza una copia di gesso, materiale indubbiamente più resistente anche se deteriorabile nel tempo.

Il passaggio (plastilina/cera/gesso) osserva le seguenti fasi: sulla plastilina/cera viene passato un impasto molto liquido di acqua e gesso, si fa asciugare e si ripete l'operazione con un impasto più corposo e via così, fintanto che l'opera ne sia interamente ricoperta; una volta asciutto il gesso, con un lieve movimento delle mani si "estrae" la plastilina/cera: l'opera così è in negativo; si ripete l'operazione con lo stesso sistema per riportarla in positivo.

Al termine di questi interventi, alcuni particolari potranno essere ripuliti da eventuali impurità che si siano depositate negli interstizi; i1 gesso del crest è ora pronto, nitido e levigato; la sua superficie non deve, infatti, presentare nessun tipo d'imperfezione, perché ogni minimo calo di compattezza in superficie si trasformerà in un'imperfezione nel crest.

Il passaggio successivo è la prima fusione, su cui si lavorerà in seguito per qualsiasi ulteriore intervento; anche la prima fusione è trattata con la dovuta cura ed è ripassata da abili cesellatori, che la ripuliranno da bave e depositi di terra.

L'ultimo passaggio, prima di ottenere il prototipo, è la riduzione dell'opera alla misura desiderata, impiegando un pantografo tridimensionale; quando l'oggetto esce dal pantografo il lavoro di preparazione è concluso, tutti i particolari sono leggibili, anche i più piccoli, ai quali lo scultore ha dedicato la sua massima perizia.

Ottenuto il prototipo si procede con il lavoro in serie: il materiale che assicura la migliore riuscita è indubbiamente il bronzo, ma anche l'ottone non è da sottovalutare, naturalmente usato ai titoli più alti.


Informazione per i Lettori che ci scrivono per acquistare crest:
noi non produciamo né vendiamo crest, né conosciamo produttori o rivenditori.