Sulla cresta dell'onda

Abbiamo creduto di far cosa gradita agli appassionati, raccogliendo i nomi delle imbarcazioni mercantili usate nel Mondo. I testi sono prevalentemente tratti dal Dizionario di Marina medievale e Moderno della Reale Accademia d'Italia (Roma 1937), mentre le immagini provengono dai testi indicati in Bibliografia. La data di pubblicazione delle opere consultate giustifica il linguaggio a volte desueto.


Vuoi imparare a costruire o restaurare barche antiche? Visita www.storiedibarche.it


Suggerimenti, aggiunte, correzioni e immagini saranno gradite: contiamo sulla vostra collaborazione per arricchire la rubrica.

RABALAY

No foto

Piccolo battello in uso nella colonia di pescatori di Grau d'Adge, alla bocca del fiume Hérault (Montpellier).

RACER (ingl.)

No foto

Motoscafo da regata.

RAMBARGIO (sec. XVII)

No foto
- Vascello lungo, di gran portata, meno veloce della Galezabra. Dudley scrive che il termine era usato dai Francesi per designare le grandi navi da guerra degli Inglesi.
- Anche piccolo bastimento d'avviso.

RAMPINA (sec. XIII)

No foto

Bastimenti genovesi che, come riferisce l'annalista Caffaro, furono mandati contro i Pisani nel 1284, corrispondenti al catalano Rampi.

RASCA (portogh.)

No foto

Piccola imbarcazione a 2 alberi. Trabaccolo. Indica anche una rete da pesca affine al tramaglio.

REAPER (Scozia)