Sulla cresta dell'onda

Abbiamo creduto di far cosa gradita agli appassionati, raccogliendo i nomi delle imbarcazioni mercantili usate nel Mondo. I testi sono prevalentemente tratti dal Dizionario di Marina medievale e Moderno della Reale Accademia d'Italia (Roma 1937), mentre le immagini provengono dai testi indicati in Bibliografia. La data di pubblicazione delle opere consultate giustifica il linguaggio a volte desueto.


Vuoi imparare a costruire o restaurare barche antiche? Visita www.storiedibarche.it


Suggerimenti, aggiunte, correzioni e immagini saranno gradite: contiamo sulla vostra collaborazione per arricchire la rubrica.

VACCHETTA (sec. XIII)

No foto

Piccolo bastimento da guerra da 20 remi, nominato in cronache veneziane e genovesi.

VASCELLO

Il tipo maggiore di nave da guerra del periodo anteriore all’adozione della propulsione meccanica. Lo Stratico, dopo aver spiegato Vascello con "Nave, naviglio, bastimento, legno" aggiunge "Più particolarmente soglionsi dire vascelli i bastimenti maggiori da guerra, e quegli ancora da commercio che sono armati o possono armarsi da guerra". I vascelli (navi di linea del passato) erano attrezzati a nave con 3 ponti armati di cannoni (coperta, seconda batteria, prima batteria) e talvolta anche con un ponte di terza batteria. Il grosso delle flotte era dapprima costituito da vascelli più grandi, con un numero di cannoni da 70 ad oltre 100, da vascelli più piccoli con un numero di cannoni da 50 a 70 e da fregate (da 20 a 40 cannoni), mentre il naviglio minore, d’esplorazione, di avviso e da corsa, si componeva di corvette, brigantini, cutters, bombarde, sciabecchi, galee; però nell’ultimo periodo tra il XVIII e il XIX secolo, i vascelli minori scomparvero, mentre le fregate e anche le corvette aumentarono di dimensioni. In tale periodo i grandi vascelli erano lunghi 70 e larghi 16 metri, di 5000 ton., con 110 e qualche volta 130 cannoni, con sei mesi di viveri a bordo e più di mille uomini d’equipaggio. Nella prima metà del sec. XIX vi furono vascelli dotati di propulsione a vapore.


Figure, dall'alto:
- Incisione di Jean-Jerôme Baugean da "Collection de toutes les espèces de bâtimens de guerre et de bâtimens marchands qui naviguent sur l'Océan et dans la Méditerannée", Paris, 1802.
- Vascello olandese del XVIII secolo, da L'Art de batir les vaisseaux et d'en perfectionner la construction ..., Amsterdam, chez David Mortier, 1719 (Collezione J.-M. Urvoy)
- Vascelli in costruzione, da L'Art de batir cit.
- Il vascello Victory, in un'acquaforte di Edward William Cooke (1811-1880).
- Spaccato di vascello da 104 cannoni. Incisione colorata di Claude Randon, XVIII sec., presso il Museo Navale di Genova-Pegli

VASO

No foto

Sinonimo di bastimento.