Sulla cresta dell'onda

Segnaliamo libri e articoli, attinenti alle nostre varie sezioni, senza obiettivi di programmata selezione. Si tratta a volte di opere di largo respiro, di recente pubblicazione e quindi reperibili in libreria; a volte sono invece cataloghi di esposizioni specializzate o di collezioni locali, pertanto strumenti fondamentali di conoscenza e di ricerca, per lo più reperibili presso l'ente promotore dell'evento o presso le biblioteche pubbliche locali.


Olivier Jean, Liure de plusieurs plans / des ports & rades / de la Mer Méditerranée/ & de l'oceant / Auec les villes et forts, / les sondes marquées par brasses / de cinq pieds / le tout exactement tirez/ par l'obseruation des triangl, a cura di Giovanni Dotoli. In testa al frontespizio : Comunità delle Università Mediterranee. Fasano, Schena Editore, 1990.

È la riproduzione di un manoscritto inedito conservato nella Biblioteca Nazionale di Francia, composto da cento tavole di porti, di cui 93 del Mediterraneo e 7 dell'Atlantico settentrionale da Tangeri a Sanit-Malo. La data dell'originale si puņ collocare intorno alla prima metà del Settecento; le carte sono a grande scala, con orientamento variabile e colori smaglianti.