Sulla cresta dell'onda
testata

Berchtesgaden in Baviera, Germania

Berchtesgaden è un rinomato centro termale della Baviera meridionale, al confine con l'Austria - a pochi chilometri da Salisburgo - e a breve distanza dal lago alpino di Königssee, il terzo della Germania per profondità.

Di particolare interesse architettonico è lo Schloss ("castello"), che in origine era un'abazia gotico-romanica, successivamente alterata con elementi barocchi nel XVI secolo dagli Abati commendatari. Nella prima metà del Novecento fu restaurata e abitata dal principe Ruprecht von Eggenberg, che vi realizzò un museo dedicato all'estrazione del sale, iniziata localmente agli inizi del Cinquecento.

Un quadrante solare si trova sulla facciata meridionale di un edificio nella Schlossplatz, la "piazza del castello", collegata con un arco alla Rathausplatz, ossia la piazza del comune.

quadrante di Berchtesgaden
quadrante di Berchtesgaden

È un orologio a ore vere, dalle 8.00 alle 18.00, munito di ortostilo, sormontato da stemmi araldici, tra i quali le chiavi incrociate, che fanno parte dello stemma di Berchtesgaden, e il leone, simbolo della Baviera.

Foto e notizie di Carlo Di Ruzza, febbraio 2010

A cura di Paola Presciuttini, marzo 2010