Sulla cresta dell'onda
titolo

Celle Ligure. fraz. Cornaro

Cornaro una frazione della ridente cittadina costiera di Celle Ligure (SV) - sulla strada per Sanda - nota per le sue torri "saracene".

Lo stesso "Comitato Manifestazioni di Sanda", che in quella frazione ha ingelito le case con una profusione di scenografici quadranti solari, ha provveduto alla realizzazione di tre quadranti, lungo la strada che attraversa Cornaro.

Il primo si trova sulla villetta adiacente alle torre situata all'ingresso del centro abitato; orientato a levante, e si distingue per il suo apparato decorativo di gusto barocco, costituito da cornici e volute movimentate, a loro volta inscritte in una cornice rettangolare e sormontate, in alto, da un ciuffo di ramoscelli d'ulivo, inteso probabilmente come simbolo principe dell'economia rivierasca ligure.

Munito di stilo polare, con gnomone a piastra forata, a tempo medio civile e indica le ore e le mezzore dalle 8.00 alle 15.00, mentre una campanella segna il mezzogiorno locale.

Nell'angolo a destra, al di sopra di una voluta della cornice, la firma e la data: D. Secci 09; sotto, le vistose iniziali T.V.M.M. e, in basso, "Dono del Comitato Manifestazioni Sanda" 2009. Sul nastro in fondo il motto: Sint tibi serenae, "siano a te serene [le ore]"

meridiana di Cornaro

meridiana di Cornaro

A breve distanza, proseguendo lungo la strada, un secondo quadrante firmato D. Secci: anch'esso declinante a levante e segna le ore dalle 7.00 alle 17.00; munito di stilo polare a piastra forata ed completo di segni zodiacali. In alto il motto:Tempus fugit, "fugge il tempo"; in basso "Dono del Comitato Manifestazioni Sanda" 2009.

meridiana di Cornaro

Un po' pi discosto dai precedenti, ma sempre sullo stesso lato della strada, si trova il terzo quadrante, piuttosto elaborato nel disegno, anch'esso firmato Davide Secci; declinante a levante, segna le ore e le mezzore dalle 8.00 alle 16.00, ed decorato con pampini, grappoli d'uva e una testa che presumibilmente rappresenta Bacco. In basso un nastro con il motto: Parlo coo l'umbra ma parlo ciaeo, "Parlo con lombra, ma parlo chiaro"; sotto, "Dono del Comitato Manifestazioni Sanda" 2009.

meridiana di Cornaro
meridiana di Cornaro

(Foto Carlo Di Ruzza, gennaio 2010)

A cura di Paola Presciuttini