Sulla cresta dell'onda
testata

Stella (SV)

Il territorio comunale di Stella - a circa 12 km da Savona - è costituito dalle cinque frazioni di San Giovanni, San Bernardo, Santa Giustina, San Martino e Gameragna.

La frazione di San Giovanni, capoluogo comunale, è celebre per aver dato i natali a Sandro Pertini, settimo presidente della Repubblica.

Nella frazione Stella San Martino si trova la chiesa di San Martino di Tours, che si pensa risalga al V o VI secolo, anche se la prima testimonianza scritta risale al 1251 per l'acquisto di una campana.

L'edificio attuale è almeno in parte riconducibile al XVI secolo, anche se ha subito fortissimi rimaneggiamenti nel Settecento che le hanno conferito l'aspetto attuale. Fu unica parrocchia di Stella fino al 1567.

All'esterno, oltre all'affresco sulla porta, che rappresenta San Martino, è da notare il campanile dipinto a colori vivaci, sormontato da una bella cupola con copertura in tegole di ceramica.

chiesa di San Martino di Tours

In prossimità della chiesa una targa, sovrastante una fontanella pubblica, informa che "l'acqua potabile fu concessa con derivazione dall'acquedotto cellese dal comm. avv. Michele Poggi sindaco di Celle. A perenne riconoscenza i Sanmartinesi posero".

Stella San Martino

A San Martino si trovano diversi quadranti solari; due, molto deteriorati ma un tempo affrescati a mo' di drappi, sono sulla facciata del Palazzo Regnasco, che in origine era anch'essa decorata da affreschi; quello orientato a levante (sulla sinistra nella fotografia), sovrastato dai resti pressoché scomparsi di una rappresentazione della Mater Misericordiae, ha conservato lo stilo ortogonale e le linee orarie, dalle 04.00 alle 15.00. Il secondo è invece privo di stilo e di fatto illeggibile.

Palazzo Regnasco
Palazzo Regnasco

Nel centro di Stella San Martino, in prossimità del piccolo parco dedicato ai Caduti. Il motto: Il sole splende per tutti.

Stella San Martino

Un antico rudimentale quadrante sulla casa abitata dalla signora Nicolina, ultracentenaria, sulla strada tra S. Martino e Teglia. E' orientato a levante, con linee orarie dalle 06.00 alle 15.00 e residui dello stilo polare. Notare l´errore nel motto: Sile [invece di Sine] sole sileo.

Stella San Martino

Quadrante in ceramica sulla facciata di villa Sguerso, nella frazione Teglia di Stella San Martino, opera di Umberto Ghersi, ceramista di Albissola, che ha realizzato anche le altre ceramiche che ornano l'edificio.

Teglia di Stella San Martino
Teglia di Stella San Martino

Foto di Carlo di Ruzza

a cura di Paola Presciuttini, gennaio 2011