Sulla cresta dell'onda
testata

Meridiana a Villafalletto

La cittadina, a 21 chilometri da Cuneo, si trova alla radice della Val Varaita, tra Saluzzo e Savigliano. In origine il paese si chiamava Villa, ma nel Quattrocento, dopo essere passato alla Signoria dei conti Falletti, marchesi di Barolo nelle Langhe, prese il loro nome. Vicino al palazzo Falletti si erge l'ottocentesca torre civica, che presenta due meridiane molto malandate, su due prospetti adiacenti.

meridiana di Villafalletto
meridiana di Villafalletto
meridiana di Villafalletto

Una terza meridiana anch'essa da restaurare, si trova sul prospetto laterale della Parrocchiale, affacciata sulla centrale piazza Mazzini. È un bel manufatto a ore italiche, declinante a levante, firmato A. Marro e datato 1706.

meridiana di Villafalletto
meridiana di Villafalletto

Originario di Villafalletto (11 giugno 1888) era Bartolomeo Vanzetti, illecitamente giustiziato a Charlestown, Massachusetts, USA, il 23 agosto 1927 insieme con Nicola Sacco, con l'accusa di attività eversive, rapina e omicidio, entrambi riabilitati dal Governo statunitense nel 1997.

targa di Vanzetti

Foto N. Trabano, 10 0tt0bre 2007