testata4
Angolo arrotondato Angolo arrotondato
modtitle

Fissore Franco

Scuna

Dopo il brigantino a palo (localmente detto "scippe"), il bastimento mercantile pių costruito ed amato dai Liguri fu, indubbiamente, il brigantino - goletta ("scuna").

Il brigantino - goletta, secondo la nomenclatura contenuta nell'Ordinanza Ministeriale n° 320 del novembre 1872 e nella successiva del 1879, č cosė descritto: "Bastimento con due alberi verticali, il primo a vele quadre, il secondo a vele auriche e bompresso". Ma nella parlata comune dei porti liguri fu chiamato pių semplicemente " Scuna ", con una propria riduzione dalla voce inglese " Brik - Schooner ". Per illustrare, quindi, una pagina di storia ligure, da una semplice idea nata tra amici scaturė il modello della Scuna Ponentina, realizzato da Franco Fissore per il Museo Navale Internazionale di Imperia, in scala 1:33 al fine di ottenere particolari completi. Si doveva partire da fonti attendibili, da materiale documentale veritiero e non modellistico: parecchi anni dopo il modello era in mostra presso il Museo di Imperia, quale memoria della marineria ligure.


Vista complessiva della Scuna Ponentina Ligure


Vista a volo di gabbiano della Scuna Ponentina Ligure

Vista della velatura con l'albero di trinchetto in primo piano


Randa e controranda dell'albero di maestra
e vista dello specchio di poppa con fregi

Particolari dei fregi
sullo specchio di poppa


Prua con particolari delle Briglie e Venti del Bompresso, gru di capone ed ancore



Di lato, particolari della Coffa di Trinchetto e delle manovre


Angolo arrotondato Angolo arrotondato
Facebook Twitter Linkedin