testata4
Angolo arrotondato Angolo arrotondato
modtitle




1a Mostra
di
modellismo navale
a
Santo Stefano al Mare

7-21 agosto 2005


L'Amministrazione Comunale di Santo Stefano al Mare, rappresentata dal sindaco Marcello Pallini e dell'assessore Ivano Rebaudo, ha colto con lungimiranza e liberalità l'occasione di animare l'estate della bella cittadina rivierasca con un'iniziativa di grande interesse non solo specialistico: l'esposizione - a cura dell'Associazione Magellano - ha infatti riscosso un grande successo di pubblico con circa 3000 visitatori, di cui oltre 1500 hanno firmato il libro degli ospiti con espressioni di alto gradimento.

Per l'occasione è stata messa a disposizione degli espositori la sala consiliare del Comune, nella cinquecentesca "torre saracena" restaurata e restituita alla fruizione pubblica, tangibile dimostrazione di sensibilità da parte dell'Amministrazione verso le antiche tradizioni marinare e le testimonianze della cultura locale.



La cordiale accoglienza da parte del Comune ha trovato una piacevole eco anche presso i ristoratori locali, che hanno predisposto "il menù del modellista", cosicché - durante la manifestazione - tutti i visitatori hanno potuto approfittare della simpatica iniziativa che ha consentito di godere dell'ottima cucina locale a prezzi scontatissimi presso tutti i ristoranti di Santo Stefano al Mare.


L'Associazione Magellano ha quindi potuto organizzare una mostra accogliente di indubbio prestigio, che ha saputo richiamare 42 modelli arrivati dalla Francia, da Roma, da Brescia, Milano, Torino e Genova, fra i quali ben 12 premiati con oro o argento o bronzo a recenti campionati italiani.

Con rammarico non possiamo pubblicarne che una minima parte, per questioni di spazio e di "peso", che abbiamo scelto un po' a caso, non avendo motivo di privilegiarne alcuno. Citiamo tuttavia i nomi di tutti i partecipanti, che saremmo felici di ospitare in questo sito con le loro creazioni, alla stregua degli Autori che già abbiamo messo in rete. Grazie a tutti della splendida manifestazione.



"Belle", modello dell' ospite d'onore Hubert Berti


"Alice Mandell" del modellista Arbustini

"Gondola ligure" del modellista Bragonzi

"Lancia armata" del modellista Buttafava

"Berlin" del modellista Ciardelli

A. Cosentino: "Esperance"

a destra "Prince", medaglia di bronzo
al campionato nazionale di
modellismo statico del 2000

"Leudo Rivano" del modellista Crispo

"Sphinx" - modellista Cusati, sempre alla ricerca di scafi poco conosciuti

"Reaper" - modellista De Maria

"America" - modellista Di Pasquale

"Rimorchiatore Rana" - modellista Dolcino

"Leudo" - modellista Facchi

"Ponente" - modellista Falciani

"Bounty"
modellista Fedregrini

Lancia di salvataggio della Royal Caroline, di Franco Fissore

Franco Fissore è anche autore di un importante testo sull'antica cantieristica ligure


"Baleniera viola", realistico e ammirato diorama del modellista Galanti


"Pandora", bel diorama del modellista Gollini


"Dejanira" - modellista Grasso

"Stuart D10" - modellista Hansen

"Carronata" - modellista Kircher

"Galea 1788" - modellista Maritano

Splendida "Vespucci" 1:200 del modellista Lupi


"Rose des vents"
modellista Massarino

"Giambattista P."
modellista Origgi

"La Fleuron", del modellista Pastorino, medaglia d'oro per la costruzione "da cantiere"



"Leudo", del modellista Vassallo


"Vespucci", del modellista Venturin


Sono intervenuti alla cerimonia della premiazione, domenica 21 agosto 2005, Monsieur Hubert Berti dell'Editrice Ancre; il comandante Flavio Serafini, scrittore di storia della marineria e curatore del Museo navale Internazionale di Imperia; Paola Presciuttini senior, scrittrice di cartografia; il dr. Paolo Taroni, shipbroker di Imperia; il sig. Luciano Pastorino ed altri membri dello staff della Federazione Italiana NAVIMODEL.

Pubblichiamo qualche foto, ricordando che tutti gli intervenuti hanno ricevuto dalla Associazione Magellano un CD con la documentazione completa della mostra.


lL'assessore Rebaudo (a sinistra), un suo collaboratore , il comandante Serafini
tra il modellista Fissore e Carlo Cavaletto, presidente dell'Associazione, e monsieur Berti

Premiazione del modellista Bragonzi,
che in occasione della mostra
ha donato un suo gozzo
al Museo Navale di Imperia


Premiazione del modellista Cosentino;
un suo modello è esposto presso il "Galata" di Genova

Premiazione del modellista Vassallo



Premiazione del modellista Venturin


Angolo arrotondato Angolo arrotondato
Facebook Twitter Linkedin