testata4
Angolo arrotondato Angolo arrotondato


Artisti sec. XVI - XIX


Nicolas Cammilleri

Nicolas Cammilleri, attivo dal 1830 in poi, è probabilmente legato da parentela a un Nicolò Cammilleri attivo nei primi anni dell'Ottocento, definito da Gio Bono Ferrari (L'epoca eroica della vela, Rapallo 1941) "Italiano nativo di Malta che a Marsiglia, nei primi anni dell'Ottocento, lavorò quasi esclusivamente per i Liguri", le cui opere si trovano presso molti santuari italiani e francesi e persino in America, nel Peabody Museum di Salem, Mass.

Nicolas è l'autore di numerosi acquerelli, in Liguria ampiamente presenti presso il Museo Civico Navale di Genova, e presso il Museo Marinaro "Gio Bono Ferrari" di Camogli. Di norma i suoi quadri raffigurano una nave, con grande attenzione al particolare; in lontananza una veduta portuale di Malta o di Marsiglia, piuttosto stereotipata, volta più a creare uno sfondo che non a rappresentare il paesaggio.


Il pinco "San Francesco" al largo del porto di Marsiglia.
Acquerello, inizio XIX secolo.
(Museo Civico Navale di Genova)


Brigantino "Elettrico" (Varazze 1854), con una polena in forma di giovane donna, raffigurato al largo di Malta.
(Museo Marinaro "Gio Bono Ferrari" di Camogli)


Brigantino "Le tre Emanuele", (Varazze 1854), sullo stesso sfondo di fortificazioni e con la stessa boa che si trovano nel quadro precedente e, come quello, conservato presso il Museo Marinaro "Gio Bono Ferrari" di Camogli.




Angolo arrotondato Angolo arrotondato
Facebook Twitter Linkedin