Sulla cresta dell'onda

W

Bandiera da segnali di forma rettangolare, costituita da un rettangolo rosso in campo bianco bordato di azzurro. Alzata isolatamente nel Codice internazionale significa:

"Ho bisogno di assistenza sanitaria".


X

Bandiera da segnali di forma rettangolare, costituita da una croce azzurra in campo bianco. Alzata isolatamente nel Codice internazionale significa:

"Sospendete quello che state facendo (o avete intenzione di fare) e fate attenzione ai miei segnali".


Y

Bandiera da segnali di forma rettangolare, a strisce diagonali gialle e rosse alternate. Alzata isolatamente nel Codice internazionale significa:

"Ho la posta a bordo".


Z

Bandiera da segnali; di forma rettangolare, suddivisa dalle due diagonali in quattro triangoli colorati rispettivamente in nero, giallo, azzurro, e rosso.

Alzata isolatamente nel Codice internazionale si usa per chiamare semafori e stazioni costiere con le quali si vuol segnalare.


Zabuglire

Gettare in mare una persona al passaggio dell'equatore. Scherzo che un tempo solevano fare i marinai spagnoli e portoghesi ai nuovi naviganti.


Zampa di gallo

Difetto che si riscontra talvolta nel legname di quercia che consiste in forti squarci in direzione dei raggi midollari.


Zanca

- Ala di deriva di piccole barche veneziane.

- Remo corto legato fuori della poppa e impiegato come timone per guidare una barca piccola, che ne manchi.


Zapega

Pesca fatta camminando sopra le paludi e raccogliendo poi i granchi rifugiatisi nelle orme lasciate sul fondo della laguna dai pescatori.


Zappoli

- Pezzi di legno tra un quinto e l'altro, per tenerli equidistanti, o per riempire i vuoti e rinforzarli.

- Anche i travi di larice delle minori dimensioni, secondo i costruttori veneziani.


Zefera (napol.)

Raffica.


Zero

Piccolo pesce affine alla sardina, che viene messo in commercio marinato e salato. Si pesca in abbondanza all'Elba.


Zogghiu (palerm.)

Brodetto dei marinai, usato per salsa sul pesce arrostito, composto di menta, prezzemolo, aglio, messi insieme e spremuti, sfatti con aceto e olio.


Zoofiti

Animali a simmetria raggiata, molli, spesso gelatinosi, acquatici, più che tutto marini. Anche celenterati.


Zucaro (tarant.)

Chi fa la corda di giunchi.


Zulu (salent.)

Buco nel fondo della barca, per l'uscita dell'acqua.