Sulla cresta dell'onda

Conscente (SV): Castello

conscente
Panorama di Conscente

Il paese di Conscente, nell'entroterra di Albenga, si trova in posizione dominante sul più noto Cisano sul Neva. È un borgo medievale in origine feudo benedettino e poi appartenente al Vescovo di Albenga che all'inizio del Trecento lo concesse in feudo ai Conti Cepollini. Nel 1531 passò ai Fieschi, dopo pochi anni fu ceduto ai Costa e infine divenne proprietà dei Del Carretto nel 1723.

conscente1

All'apice del paese si staglia un castello in ottimo stato di conservazione, costruito dalla famiglia Costa intorno alla metà del 1500, e oggi abitato dai loro discendenti.

La sua elevata posizione strategica faceva sì che potesse comunicare in lontananza con i due castelli di Zuccarello e Castelvecchio.

conscente2
conscente3

Ma le proprietà dei Costa del Carretto non si limitavano al castello: una controversia è immortalata in una targa apposta sulla facciata del palazzotto adiacente alla chiesa: A perpueta memoria / tutta questa casa detta il Casotto / nonostante le pretese del Rev.ndo Parroco / (Sacerdote Luigi Brusco) e del Comune / di Zuccarello fu riconosciuta di libera / ed assoluta proprietà dei conti / Costa marchesi del Carretto di Balestrino / come da sentenza del Tribunale / provinciale del 21 febbraio 1857 / con condanna dei convenuti nelle spese.

conscente4
(Foto V. Rossi., 10 gennaio 2006)