Sulla cresta dell'onda

La torre di Terzorio

Terzorio (IM) è a circa 200 metri di altitudine, nelle vicinanze di Santo Stefano al Mare, composto da un borgo antico a nord e il borgo moderno a sud.

terzorio2
L'antica torre di Terzorio, affiancata alla chiesa

L'origine medievale del paese è dimostrata da alcuni edifici del XI e del XII secolo.

Fu feudo dei Conti di Ventimiglia e poi appartenne al principato di Villaregia dei Benedettini di Santo Stefano a Genova. Nel 1353 fu integrato nella Repubblica di Genova e da allora la sua storia si identifica con quella di Santo Stefano al Mare.

A nord della Parrocchiale - sulla quale si trova una meridiana settecentesca - si staglia la torre in pietra a faccia vista, con la terrazza di copertura tagliata in senso obliquo, in questo simile alla torre dei Doganieri, a Sestri Levante.

terzorio3
La torre da ponente, affiacciata sulla piazza del paese

È una costruzione a pianta quadrangolare, costruita nel Quattrocento, come attesta la targa, ed è in allineamento con la torre di Pompeiana.

terzorio7
terzorio1
Vista su Pompeiana
terzorio4 Particolare della facciata a nord
terzorio5 La facciata di sud-ovest
(Foto V. Rossi, 25 aprile 2006)