Sulla cresta dell'onda

Fortezze e fortificazioni in Turchia

costantinopoli
Veduta di Costantinopoli, ms, sec. XVIII, coll.priv
In un portale sconfinato in lingua inglese, a cura di Roberto Piperno - precipuamente inteso a rappresentare monumenti diversi della Roma barocca e papalina - svariate pagine di grande fascino nella sezione "Marginalia" sono dedicate alle mura e fortificazioni di luoghi diversi in Turchia, corredate di ampio commento storico:
Istanbul, alla pagina http://members.tripod.com/romeartlover/Murter4.html;
Istanbul all'inizio del secolo scorso
Il Bosforo
costa mediterranea, detta "la costa dei pirati" : Alanya/Alaya
alayacitta
Sulla carta francese della Côte de Karamanie / Comprenant le Golfe d'Adalie, / Dressée par M.r Keller, Ingénieur Hydrographe / d'après les travaux des Capit.nes Beaufort et Graves. / Publiée / ... en 1855 [ca 1:246.000] compaiono diverse vedute, tra cui una della città di Alaya con la sua torre ottagonale del 1226.
Sempre sulla costa mediterranea troviamo Mamure Kalesi, con l'imponente castello e le mura monumentali innalzate dagli Ottomani; Silifke, fondata sotto Alessandro Magno con il nome di Seleucia; le fortezze di Korykos e Kizkalesi;
E poi, le suggestive mura dell'antica Nicea, oggi Iznik, alla pagina
http://members.tripod.com/romeartlover/Nicea.html
E ancora, la costa del Mar nero, con le fortezze di Unye, Giresun, Tirebolu e Surmene, e una bella pagina dedicata a Trebisonda